Ricordati di me

Il personaggio di oggi è stato scelto per questa ragione: come atto di solidarietà e di omaggio verso chi, per passione e per lavoro, produce bellezza e che, in questo momento, rischia di trovarsi in situazione critica e senza alcuna tutela. Perché troppo spesso succede che la bellezza o la sottovalutiamo o pretendiamo di averla gratuitamente.