"NOI - frammenti di siena", la nostra rivista cartacea con personaggi, storie e approfondimenti della nostra città, è in edicola.

#noiconvoi

 

Il periodo non è certo dei migliori, ma il progetto è stato ormai ultimato e quindi Siena ha una nuova residenza per i turisti e non solo.
Si chiama in modo originale “Il Campanone”
in ricordo di Sunto, come lo chiamiamo noi senesi ed è la campana che si trova in cima alla Torre del Mangia in onore dell’Assunta. Fermo lì, Sunto, ad osservare la sua città, con i suoi due metri di diametro sembra abbracciarla, quasi come a proteggerla ed è proprio da lì che il rintocco austero del Campanone scandisce i battiti del cuore di ogni senese.

L’appartamento “Il Campanone” è stato ristrutturato quest’anno ed è situato nel centro storico di Siena, a due minuti a piedi da Piazza del Campo, dal Duomo, dalla Pinacoteca, e da tutti i principali luoghi di interesse turistico della città. La residenza è composta da una zona giorno comune con cucina attrezzata e da quattro camere con bagno privato. La terrazza offre uno scorcio sui tetti di Siena con vista della Torre del Mangia e si affaccia sul vicolo di Malborghetto, un vicolo chiuso, che garantisce un soggiorno in silenzio e tranquillità, sia di giorno che di notte.


Le camere sono state dedicate ad alcuni cavalli che hanno fatto la storia del Palio di Siena, ovvero Gaudenzia, Panezio, Quebel e Urbino.
  

 

A gestire questo gioiello sono Cristina ed Emilio, mamma e figlio, ma la loro famiglia è composta anche da Antonio, suo marito ed Elena l’altra figlia. Questo progetto nasce dal desiderio di custodire e valorizzare la casa di famiglia, appartenuta prima ai nonni e poi ai genitori di Cristina, la quale ha optato per una ristrutturazione di tipo conservativo, per cui certe caratteristiche architettoniche e alcuni pezzi di arredamento sono stati mantenuti e restaurati, per dare quel senso di accoglienza e calore che solo una casa che ha una sua storia può trasmettere.

Una nuova realtà imprenditoriale prende vita proprio in questi giorni terribili e Siena non può che esserne fiera e felice.

Buon lavoro a “Il Campanone” e che lo sia veramente.

Info
Siena
Via Casato di Sopra, 29
+39 339 390 0756
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.campanonedisiena.it

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.