Per raggiungerla occorre, all'ingresso della città di Pienza, provenendo da Montepulciano, prendere a sinistra per la via Panoramica che porta al Monte Amiata. Si scende per circa 1 km fino al bivio a destra con l'indicazione che porta alla Pieve. Le sue origini sono antichissime e risalgono al VII secolo. Infatti in documentazione aretina del VII secolo si cita questa Pieve nella contesa fra le diocesi di Arezzo e Siena. Tuttavia l'attuale aspetto, in stile romanico, è databile al XII sec.  Al suo interno, relativamente spoglio, si trovano tre navate ognuna con un altare.
Foto di Vera Marcolini

 

 

 

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.