Ciao, sono Desirée, mamma francese e babbo toscano. Sono nata a Nizza ma, a soli 3 anni, i miei si sono trasferiti in un bellissimo casale alle porte di Siena. La cucina è sempre stata una mia grande passione ma, a causa del mio lavoro, non ho mai potuto cucinare così spesso.

Essendo da quasi un anno in casa, con poca possibilità di poter lavorare e incontrare parenti e amici, ho trovato il modo di ingannare il tempo riscoprendomi una cuoca provetta anche se quello che mi è capitato di cucinare è sempre stato davvero molto semplice.
Vi proporrò, in collaborazione con NOI, una ricetta facile ogni volta che mi va!


LA RICETTA

Ci avviciniamo all'estate, la stagione di tante verdure facili da cucinare e gustosissime. Questo è un piatto davvero appetitoso, è perfetto da solo o accompagnato da un'insalata.

Ingredienti

  • 4 peperoni 

  • 200 gr di quinoa 

  • 1 cipolla rossa 

  • 1 manciata di erbe aromatiche

  • Succo di un limone

  • 1 cucchiaino di peperoncino

  • 1 tazza di pomodori ciliegini

  • 2 spicchi di aglio

  • 1/2 tazza di cicoria 

  • olio extravergine di oliva

  • sale

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180° C. Lavate e tagliate a fettine sottili le verdure (tranne i peperoni).

Dopo aver sciacquato abbondantemente i semi di quinoa, mettete la quinoa in 360 ml di acqua e portate a bollore. Aggiungete le erbe tritate e il succo di limone. Fate bollire per circa 10 minuti. La quinoa è cotta quando i grani si saranno gonfiati e avranno formato un piccolo germoglio bianco.

In una padella, soffriggite in un filo d'olio la cipolla, l'aglio e il peperoncino, quando saranno dorati aggiungete il pomodoro. Unite la quinoa e la cicoria. Salate e mescolate bene.

Riempite i peperoni privati della calotta superiore, dei semi e dei filamenti interni. Condite con un filo di olio e mettete i peperoni in una teglia riempita con un dito d'acqua e cuocete in forno per circa 25 minuti.

 

Buon appetito!

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.